Seguici su
Durata: 14 Dic 2017 - 14 Dic 2017
Location: Napoli
Prezzo: da 25€
Richiedi Informazioni
  • Vieni anche tu a brindare al Natale insieme a tanti amici single, nel cuore di Napoli, partecipando al Christmas Dinner Party e tombolata sexy di  Fafa‘, il “femminiello” dei Quartieri Spagnoli che, estraendo i numeri , inventerà una storia basata sui presenti, e farà mille “tagliuzzielli“, ( pettegolezzi ) sui malcapitati di passaggio ! Si vinceranno gadgets “pepati” ma anche della tradizione natalizia napoletana (u’scartellato cioè il gobbetto,   u’ curniciello, il cornino portafortuna,e le riproduzioni create a S. Gregorio Armeno di personaggi famosi del momento ). Brindando e degustando dolci natalizi della classica tradizione napoletana aspetteremo la notte fonda ballando e conoscendoci meglio…!
    Ricchi premi in palio e gadget piccanti per tutti i partecipanti..

    Giovedi 14 dicembre

    Location:  Ristorante “La Piazzetta”   (Via Nazario Sauro 21 / 22).

    Inizio ore 20,00

    Costo ore € 25pp

    SOLO SU PRENOTAZIONE AI  NOSTRI TAVOLI RISERVATI!

    La Tombola Napoletana

    Tombola, il gioco di Natale per eccellenza. Molti di voi potrebbero vedere questo momento come il più barboso delle feste, ma non sempre è così, anzi. Insolitaguida ha deciso di organizzare uno speciale appuntamento natalizio in cui potrete ritrovare il vero spirito della “tombolella”…e non solo. Non si tratta solo di una tombolata ma di un particolare evento che sarà addirittura piccante!

    Niente scommesse né tantomeno vincite, ma potrete ottenere tantissimi premi “peperini”. Gli oggetti vinti, infatti saranno offerti da noi a tutti i partecipanti.

    L’appuntamento non si concentrerà solo sul gioco napoletano, divenuto persino sexy, ma l’evento sarà accompagnato anche da una cena a buffet e bevande.

    La tombola napoletana nacque nel 1734 per una diatriba sorta tra il re Carlo III di Borbone, che era deciso ad ufficializzare il gioco del lotto nel Regno, perchè se fosse rimasto clandestino avrebbe sottratto introiti alla casse dello Stato, ed il frate domenicano Gregorio Maria Rocco, che riteneva il gioco del lotto un amorale e ingannevole diletto per i suoi fedeli.

    Alla fine riuscì a spuntarla il re, ma a patto che nella settimana delle festività natalizie il gioco venisse sospeso perchè il popolo non doveva distrarsi dalle preghiere. Il popolo che non voleva rinunciare a giocare si organizzò in un altro modo: i novanta numeri del lotto furono racchiusi in un” panariello” di vimini e furono disegnati i numeri su delle cartelle, così la fantasia popolana trasformò un gioco pubblico in un gioco a carattere familiare.

    Il nome tombola deriva dalla forma cilindrica del pezzo di legno dove è impresso il numero e dal rumore che questo fa nel cadere sul tavolo dal panariello, che una volta aveva la forma del tombolo. Ai novanta numeri del gioco furono dati significati diversi, che variano da regione a regione; quelli della tombola napoletana sono quasi tutti allusivi e talvolta scurrili.

    Molto famose a Napoli sono le tombolate dei “femminielli” dei vicoli dei quartieri popolari della città.

    Ecco di seguito i numeri e il loro significato:

    1 L’Italia
    2 ‘ A criatura (il bimbo)
    3 ‘A jatta (il gatto)
    4 ‘O puorco (il maiale)
    5 ‘A mano (la mano)
    6 Chella che guarda ‘nterra (organo sessuale femminile)
    7 ‘A scuppetta (il fucile)
    8 ‘A maronna (la madonna)
    9 ‘A figliata (la prole)
    10 ‘E fasule (i fagioli)
    11 ‘E surice ( i topi)
    12 ‘E surdate ( i soldati)
    13 Sant’ Antonio
    14 ‘O mbriaco (l’ubriaco)
    15 ‘ O guaglione (il ragazzo)
    16 ‘O culo (il deretano)
    17 ‘A disgrazia (la disgrazia)
    18 ‘O sanghe ( il sangue)
    19 ‘ A resata (la risata)
    20 ‘A festa (la festa)
    21 ‘A femmena annura (la donna nuda)
    22 ‘O pazzo (il pazzo)
    23 ‘O scemo (lo scemo)
    24 ‘E gguardie (le guardie)
    25 Natale
    26 Nanninella (diminuitivo del nome Anna)
    27 ‘ O cantero (il vaso da notte)
    28 ‘E zzizze (il seno)
    29 ‘O pate d”e criature (organo sessuale maschile)
    30 ‘E palle d”o tenente ( le palle del tenente- riferito all’organo sessuale maschile)
    31 ‘O padrone ‘ e casa (il proprietario di casa)
    32 ‘O capitone (il capitone)
    33 Ll’anne ‘ e Cristo (gli anni di Cristo)
    34 ‘A capa (la testa)
    35 L’aucielluzzo (l’uccellino)
    36 ‘ E castagnelle ( sorta di petardi )
    37 ‘O monaco (il frate)
    38 ‘E mmazzate (le botte)
    39 ‘A funa ‘nganna (la corda la collo)
    40 ‘A paposcia (ernia inguinale)
    41 ‘O curtiello (il coltello)
    42 ‘O ccafè (il caffè)
    43 ‘A femmena ‘ncopp” o balcone (la donna al balcone)
    44 ‘E ccancelle (il carcere)
    45 ‘O vino (il vino)
    46 ‘E denare (i denari)
    47 ‘O muorto (il morto)
    48 ‘O muorto che parla (il morto che parla)
    49 ‘O piezzo ‘ e carne (il pezzo di carne)
    50 ‘O ppane (il pane)
    51 ‘O ciardino (il giardino)
    52 ‘A mamma (la mamma)
    53 ‘O viecchio (il vecchio)
    54 ‘O cappiello (il cappello)
    55 ‘A museca (la musica)
    56 ‘A caruta (la caduta)
    57 ‘O scartellato (il gobbo)
    58 ‘O paccotto (liimbroglio)
    59 ‘E pile (i peli)
    60 Se lamenta (si lamenta)
    61 ‘O cacciatore (il cacciatore)
    62 ‘O muorto acciso (il morto ammazzato)
    63 ‘A sposa (la sposa)
    64 ‘A sciammeria (la marsina)
    65 ‘O chianto (il pianto)
    66 ‘E ddoie zetelle (le due zitelle)
    67 ‘O totano int”a chitarra (il totano nella chitarra)
    68 ‘A zuppa cotta (la zuppa cotta)
    69 Sott’e’ncoppo (sottosopra)
    70 ‘O palazzo (il palazzo)
    71 L’ommo ‘e merda (l’uomo senza princìpi)
    72 ‘A meraviglia (la meraviglia)
    73 ‘O spitale (l’ospedale)
    74 ‘A rotta (la grotta)
    75 Pullecenella (Pulcinella)
    76 ‘A funtana (la fontana)
    77 ‘E diavule (i diavoli)
    78 ‘A bella figliola (la bella ragazza)
    79 ‘O mariuolo (il ladro)
    80 ‘A vocca (la bocca)
    81 ‘E sciure (i fiori)
    82 ‘A tavula ‘mbandita (la tavola imbandita)
    83 ‘O maletiempo (il maltempo)
    84 ‘A cchiesa ( la chiesa)
    85 Ll’aneme ‘o priatorio (le anime del purgatorio)
    86 ‘A puteca (il negozio)
    87 ‘E perucchie (i pidocchi)
    88 ‘E casecavalle (i caciocavalli)
    89 ‘A vecchia (la vecchia)
    90 ‘A paura (la paura)

    LA QUOTA INCLUDE:
    Cena al ristorante con menù a base di antipasti e  pizza, bevande e brindisi, partecipazione alla tombolata a premi,   cabaret e animazione Travelsingle.

    LA QUOTA NON INCLUDE:
    consumazioni supplementari, extra e tutto quanto non indicato nella quota include

  •  LA NOSTRA LOCATION

    Da un’esperienza decennale, fatta di passione e di massima dedizione avuta sul territorio dei campi flegrei, gli Iervolino e gli Scotto hanno deciso di ripetersi. Questa volta in riva ad uno dei lungomari più belli del mondo nasce “La Piazzetta”, un fiore all’occhiello della ristorazione partenopea che propone menù locali arricchiti da note di modernità e freschezza.

    Vi aspettiamo per le vostre serate feste o semplicemente per gustare i nostri piatti e le nostre pizze..

    Menù vario e versatile nel rispetto della tradizione espressa anche con grande inventiva dello chef.
    Da carne, black angus, filetto, tagliata, al pesce nostrano del golfo, tutto da degustare in un’atmosfera elegante, familiare e cordiale.

    Si organizzano inoltre Menù per cene di lavoro, cerimonie, feste, promesse di matrimonio e altri eventi particolari con la possibilità di riservare un saletta privè.

     


  •  

  • Prenotare con Travelsingle è semplice….compila il form alla destra della vacanza di tuo interesse,  con tutti i campi obbligatori ed invialo senza impegno…sarai contattato al più presto dal nostro Staff con l’invio di maggiori informazioni anche sulla disponibilità della vacanza nelle date da te richieste, insieme alla scheda di partecipazione.

    Se vorrai prenotare dovrai inviarci la scheda compilata con i tuoi dati unitamente alla ricevuta dell’acconto del 30% del costo totale della vacanza,  effettuabile tramite:
    bonifico bancario
    carta di credito (con invio del relativo modulo di autorizzazione all’addebito)
    carta ricaricabile o postepay
    contanti, bancomat o assegno per chi viene a prenotare in agenzia

    La richiesta di informazioni non è vincolante! lo sarà solo al ricevimento della scheda di partecipazione se firmata ed approvata dal cliente in quanto si tratta di un regolare contratto di viaggio a tutti gli effetti.

    All’interno della scheda potrai specificare il tipo di sistemazione richiesta, se in singola o abbinato con un altra persona o se vorrai condividere il viaggio con altri partecipanti che vengono dalla tua zona e in questo caso ti metteremo in contatto appena ricevuto il pagamento.

    Una volta ricevuto l’acconto ti sarà inviata una conferma di prenotazione a cui dovrà seguire il saldo della vacanza a 20gg dalla partenza.
    I documenti di viaggio saranno inviati via emai o fax una settimana circa dalla partenza.

mail

Nome

Cognome

Sesso

Data di Nascita

Città

E-mail

Telefono

Messaggio

 accetto il trattamento dei dati personali
 Ho letto le norme di privacy del sito

Si prega di lasciare vuoto questo campo.